La manutenzione della trasmissione | La guida completa

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
La stagione è ormai inoltrata e molti di voi avranno già macinato parecchi chilometri. Ecco alcuni trucchi e consigli su come effettuare al meglio la manutenzione della trasmissione, per aumentarne notevolmente la durata ed evitare noiosi intoppi durante le vostre pedalate.
la-manutenzione-della-trasmissione-mtb

Ecco i passaggi per una corretta manutenzione della trasmissione:

  • La misurazione della catena
  • La pulizia di catena e cassetta pignoni
  • Il cambio di cavi e guaine
  • La corretta lubrificazione della catena.

La manutenzione della trasmissione -corretta lunghezza della catena

Prima di iniziare la nostra manutenzione della trasmissione è doveroso controllare che tutti i componenti siano in buono stato, al fine di non compromettere il resto della trasmissione. Una catena usurata andrà a consumare prima del tempo pignoni e corona, e tutti quanti sappiamo quanto siano costose queste componenti.
La misurazione della catena si effettua con un attrezzo specifico, quello nell’immagine sottostante. Basta tentare di infilare tra le maglie le due parti sporgenti: se entrano senza sforzo dalla parte tarata alla misura di 0,1mm la catena è da cambiare.
Una catena nuova andrà sicuramente a migliorare la precisione della trasmissione ed impedire il consumo precoce di corona e pacco pignoni.

la-manutenzione-della-trasmissione-misurazione-della-catena-mtb

Il cambio di cavi e guaine - quando farlo

Subito dopo la misurazione della catena è bene controllare cavi e guaine. Sono loro a trasmettere l’impulso di cambiata al deragliatore, e se usurati o se formano pieghe strane la cambiata non potrà mai essere precisa. Anche lo sporco che può infiltrarsi all’interno delle guaine impedisce una perfetta scorrevolezza.
Andiamo quindi a sganciare il cavo dal cambio tramite la vite apposita, e verifichiamo che, attivando il comando, il cavo scorra senza attriti in entrambi i versi. Se sentite difficoltà nello scorrere sicuramente è meglio cambiare cavi e guaine.

la-manutenzione-della-trasmissione-cambio-di-cavi-e-guaine

La manutenzione della trasmissione - pulizia di cassetta e catena

Mantenere pignoni e catena sempre puliti e lubrificati aiuta a farli durare di più e farli lavorare in modo più preciso.
Prima di tutto vanno rimossi i residui di grassi, olii o sporco con un pulitore apposito.
Una volta che è tutto pulito la cosa migliore è asciugare tutto e lubrificare immediatamente la catena.
Basta mettere una goccia di lubrificante su ogni maglia, far girare la pedivella e pulire con uno straccio gli eccessi di lubrificante per avere una catena oliata e pulita.
Gli eccessi di lubrificante sulla catena e sui pignoni hanno il brutto problema di attirare sporco, polvere e sabbia abbreviando la vita della trasmissione.

la-manutenzione-della-trasmissione-lubrificazione-e-pulizia-trasmissione

La regolazione del cambio

La regolazione del cambio, vista in modo generico, si riduce sostanzialmente in tre fasi.
La prima è l’individuazione dei fine corsa. Usando le due vitine poste sul retro del cambio (di solito H e L) si registrano le battute del cambio sulla marcia più alta e più bassa. Questo è importante per evitare che la catena esca dal pacco pignoni.
Una volta trovato questo posizionamento si mette il cambio sul pignone più grande, e con la terza vite dietro al cambio si regola la distanza della puleggia superiore dal pacco pignoni. Ogni cambio in questo ha le sue specifiche, ed esistono piccole dime apposta per verificare questa distanza in fretta.
Si riporta il cambio sul pignone più piccolo, si avvita tutto il regolatore sul comando e si fissa definitivamente il cavo. Si danno due scatti di regolatore e si sale di marcia.
Se il cambio non sale, continuare a svitare il regolatore due scatti alla volta. Se il cambio sale ma poi non scende, svitare il regolatore fino ad aver trovato l’equilibrio perfetto.
Se il cambio sale e scende bene su quasi tutta la cassetta ed ha problemi solo sui primi od ultimi pignoni probabilmente avete il forcellino storto, in questo caso è necessario fare un salto da un meccanico che, con l’apposita dima, lo raddrizzerà.

la-manutenzione-della-trasmissione-la-regolazione-del-cambio

Conclusioni

A questo punto, se avrete seguito tutti i passaggi per la manutenzione della trasmissione, avrete una bicicletta ben regolata, pulita e lubrificata pronta per affontare la stagione senza intoppi!

Alberto Cavenaghi

Alberto Cavenaghi

Lasciaci un commento

PMP Bike

PMP Bike è un’azienda italiana che da più di 30 anni produce componenti di alta gamma in titanio, carbonio ed alluminio per il ciclismo.
I progettisti di PMP Bike sono ingegneri altamente qualificati ma, prima di tutto, ciclisti appassionati.
Lo stile e il design del prodotto identificano il brand PMP Bike per classicità e semplicità funzionale.

Leggi anche

Follow Us

Scopri le nuove VT+

Iscriviti alla newsletter!

Riceverai subito un buono sconto da 5 euro da usare sul nostro shop online

Non saremo mai spam.
Condivideremo con te solo contenuti davvero interessanti per un ciclista come:
news, guide tecniche, informazioni utili, eventi nella tua zona, gare